×

Attenzione

Direttiva EU e-Privacy

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per il suo normale funzionamento, per elaborazioni statistiche e controllo di qualità, e per fornire le funzionalità di condivisione facoltativa sui social network. Si rende noto che se usi le funzioni che interagiscono con i social network, questi potrebbero tracciare la tua navigazione con i loro cookies. Per avere maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati e su come disabilitarli leggi l’informativa.

Visualizza l'informativa sulla privacy

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookie. Questa decisione può essere annullata.

LAMPEDUSA

lampedusa

Il 7 e 8 ottobre l’ENEA, nell’ambito del progetto ES PA e in collaborazione con l’Area Marina Isole Pelagie, ha organizzato a Lampedusa un seminario su “Contabilità Ambientale, Capitale Naturale e sostenibilità del territorio”. L’iniziativa ha permesso di presentare le iniziative istituzionali promosse, in tale contesto, dal Ministero dell’Ambiente attraverso l’esperienza sviluppata dalle diverse Aree Marine e come questo potrà essere trasferito alla rete delle AMP siciliane (RAMPS) attraverso il coordinamento della Regione Siciliana.

Inoltre il seminario è stata l’opportunità di confronto con i rappresentanti dell’amministrazione locale, del sistema produttivo e della società civile anche con la presentazione di una applicazione tecnica per la preservazione e valorizzazione delle biomasse di posidonia spiaggiate (soluzioni tecnologiche proposte dall’ENEA e rivendicate dal brevetto n 1424765 concesso in esclusiva alla Ecofibra s.r.l. congiuntamente al marchio Sidonia) di cui si è avuta una dimostrazione in campo (training on the job) presso il lido Cala Francese il giorno 8 ottobre.

A valle dell’iniziativa è stata sottolineata da parte degli attori locali l’opportunità di sperimentare le soluzioni tecnologiche proposte dall’ENEA sui diversi lidi dell’isola e di promuoverlo tramite RAMPS nelle altre aree marine protette.

PROGRAMMA

PRESENTAZIONI