Organizzazione di Summer Camps sui cambiamenti climatici

Partendo dalla forte base scientifica e collaborativa internazionale, si intende valorizzare ulteriormente l’Osservatorio ENEA e favorirne l’accesso anche nell’ambito di Summer Camps dedicate a seminari e training on the job con applicazioni di tecniche strumentali e sul campo (dirette a studenti e giovani ricercatori italiani e stranieri) e parzialmente finanziate da enti esterni (es. IAEA-ICT).

Tali iniziative avranno un approccio multidisciplinare e tratteranno degli effetti dei cambiamenti climatici sull’atmosfera, sulla qualità dell’aria, sull’ambiente marino e terrestre e sugli ecosistemi naturali ed antropizzati in genere.

Le competenze multidisciplinari e la strumentazione dell’Osservatorio verranno messe a disposizione dei partecipanti alla Summer Camps , attraverso percorsi di training on the job costruiti ad hoc, a seconda del contesto, ma che comprenderanno lezioni frontali tenute da docenti qualificati di fama internazionale e ricercatori ENEA, laboratori ed attività applicate, dedicate all’acquisizione di dati ed all’utilizzo della strumentazione, elaborazione ed interpretazione dei dati, nonché sviluppo di analisi originali, anche di interesse per la gestione ambientale locale e dell’AMP, da parte dei partecipanti che contribuiranno ai piani di monitoraggio condotti dall’Osservatorio ENEA.

Tale iniziativa sarà replicabile oltre il periodo del progetto ES-PA grazie alle esperienze maturate in questo progetto ed al fatto che ENEA è già inserita in programmi internazionali sul tema del Cambiamento Climatico che prevedono l’organizzazione di Summer Camps in collaborazione con OA-ICC (IAEA Ocean Acidification Coordination Centre), i partner del programma EU MARES (Doctoral School in Ecosystem Health and Conservation) ed annualmente offre attività di training sulla piattaforma di EUMarine Training.